Corso BASE Urgenze Pediatriche

Organizzatori: AMUT — IN COLLABORAZIONE CON ATAN

Questo corso teorico-pratico considera i diversi campi d’interesse concernente l’ambito del primo soccorso pediatrico. Stimola la riflessione sugli elementi di pericolo/sicurezza ambientale e sulla prevenzione degli incidenti. Accresce le conoscenze anatomo-fisiologiche del bambino e, attraverso una didattica basata sulle simulazioni d’intervento, mira allo sviluppo delle capacità di applicazione delle manovre e delle tecniche di primo soccorso e salva-vita.

 


Prezzi

Costo per partecipante: — 80.-
(Costo originale: 150.- — Una donazione anonima copre 70.-)






Contatto: segretariato@fctsa.ch

Registrarsi

Data e orari

14.11.2020
08.00-12.30 / 13.30-17.30

Luogo

FCTSA, Via Vergiò 8, 6932 Breganzona

Relatori

Soccorritori professionisti
Soccorritori infermieri

Termine d'iscrizione

07.11.2020

Pubblico

Tutte le persone interessate ad acquisire conoscenze e capacità di primo soccorso in ambito pediatrico. Indirizzato a genitori, nonni, docenti di asilo, elementari, medie, babysitter.

Requisiti preliminari

Nessuno

Contenuti

  • Statistiche Ticinesi e Svizzere.
  • Prevenzione.
  • Valutazione della situazione.
  • Allarme Ticino Soccorso 144, 117, 118, 112, 145.
  • Catena della sopravvivenza.
  • Differenze anatomo-fisiologiche e comportamentali.
  • Triangolo pediatrico, valutazione ABCDE.
  • Asma, pseudo-croup, epiglottite, reazione allergica, iperventilazione,   annegamento, colpo di calore, disidratazione, epistassi, emorragie, febbre, crisi convulsive, iperglicemia-ipoglicemia, trauma cranico, fratture, morsi di cani e gatti, ustioni, intossicazioni, elettrocuzione, zecche.
  • APP utili, cassetta di primo soccorso.

Obiettivi

  • Conoscere le statistiche in merito ai casi di maltrattamento, incidenti stradali e interventi 144 in Ticino a livello pediatrico.
  • Riflettere e individuare i pericoli latenti in casa, alla sindrome del bambino scosso, alla morte in culla e al mancato fissaggio del seggiolino per le auto.
  • Eseguire una valutazione globale della situazione considerando i potenziali pericoli per sé e per il paziente.
  • Conoscere le caratteristiche principali del sistema di soccorso ed eseguire l’allarme in maniera adeguata.
  • Conoscere l’importanza della catena della sopravvivenza e il ruolo del primo soccorritore.
  • Identificare gli elementi cardine che distinguono il bambino dall’adulto.
  • Conoscere il metodo della valutazione clinica che definisce la gravità della situazione.
  • Riconoscere le principali patologie delle vie aeree, dell’apparato respiratorio, circolatorio e del sistema nervoso.
  • Riconoscere i principali traumi e ferite, inoltre le particolarità delle urgenze livello ambientale.
  • Sperimentare e applicare le misure di soccorso in ordine cronologico e strutturato (secondo le priorità).

Assenze

Non permesse

Metodo di lavoro

Formazione a carattere teorico/pratico con l’uso di mezzi-audio visivi ed esercitazioni pratiche in favore dell'apprendimento.

Controllo dell'apprendimento

Non prevista

Certificazione

Attestato di partecipazione AMUT

Durata di validità

2 anni (rinnovabile con il corso refresh)

Posti disponibili

minimo 8, massimo 16

Varie

Corso organizzato con la collaborazione di