Pillole di Soccorso: Il Massaggio Cardiaco Esterno (MCE)

Pubblicato il 18.01.2019

Se il paziente è privo di coscienza e non respira è fondamentale allertare l’144 e iniziare subito il MCE.

1. La persona deve essere distesa sulla schiena e su un piano rigido

2. Rimuovere i vestiti d’intralcio. Porre una mano al centro torace del paziente e l’altra sopra la prima

3. Premere verso il basso per almeno 5-6 centimetri a una frequenza di 100-120 al minuto

4. Dopo ogni compressione permettere che il torace si risollevi completamente. Non interrompere il massaggio per più di 10’’